Mater Nostra

“Mater nostra” prosegue la ricerca sul corpo e l‘identità femminile intrapresa da qualche anno dal fotografo rosetano Cristian Palmieri. Attraverso il tema della maternità l‘artista esplora l‘archetipo junghiano della “Grande Madre”, presente nell‘inconscio collettivo. L‘immagine, già fonte d‘ispirazione del precedente lavoro intitolato Il respiro della Terra, rimanda al significato della Natura e alla potenza fertilizzante della Mater tellus (Madre Terra). Viscere e grembo rappresentano i frames ideali che racchiudono in mostra frammenti di vita quotidiana in un gioco chiaroscurato di luci e ombre. Raffigurate insieme ai loro figli, le donne-madri si rivelano in gesti e attività inerenti all‘arte e all‘ambiente domestico, con l‘intento di connotazione sociale che permea le opere dell‘artista. Nella varietà dei soggetti raffigurati è possibile individuare la gioia e la sofferenza dell‘essere madre, la natura inscindibile di un corpo che si trasforma per fare spazio ad un altro e che resta uno, anche quando i corpi diventano due, come se fossero uno prolungamento dell‘altro. Madri che difendono i propri bambini senza arrendersi alla violenza, madri che sfidano se stesse e le loro certezze per assicurare ai figli un futuro lavorativo, madri capaci di trasmettere la passione per l‘arte. Madri coraggiose e consapevoli della difficoltà del proprio ruolo, ma felici di esserlo. Cristian Palmieri riesce così a toccare nel profondo l‘intimità dell‘essenza femminile, il suo lato più delicato e autentico, suscitando spunti di riflessione sul rapporto sempre più contrastato tra donna e società.

Manuela Valleriani

Articoli dal web

-Rosetani buoni per il Mondo
LE FOTO DI CRISTIAN PALMIERI PER RACCONTARE L’ITALIA IN CINA
Roseto degli Abruzzi (TE) 
Domenica, 18 Ottobre 2015 – Ore 01:15 su Roseto.com

Italy Scent of Beauty – ExpoPhoto2015 di Alessandra Salimbene

Italy, Scent of Beauty

 

Ottobre 2015

Si è chiusa con una grande sorpresa la selezione dei 43 fotografi di EXPOPHOTO 2015.
Daniele Barraco, noto per i suoi ritratti di celebrità nazionali e internazionali, pubblicato sulle più importanti riviste nazionali e per il suo sodalizio professionale con artisti d’eccezione tra cui Francesco De Gregori, sarà tra gli autori in mostra all’interno di Italy, Scent of Beauty con 10 suoi specialissimi ritratti.
Motivo di maggior orgoglio e prestigio quindi per il sottoscritto essere stato selezionato a rappresentare l’abruzzo con il mio lavoro MATER NOSTRA.

ExpoPhoto 2015 nasce dalla convinzione profonda che l’arte, la bellezza, l’immagine possano essere il salvacondotto ideale per raccontare l’eccellenza italiana nel mondo. 
Eblu Comunicazione ha voluto mettere a frutto la conoscenza della Cina e i rapporti che in tanti anni ha instaurato in questo ancora poco conosciuto Paese per costruire un ponte culturale tra Italia e Cina, un ponte attraverso il quale alcuni fotografi sono stati chiamati ad attraversare.

MATER NOSTRA fa parte del mio linguaggio ermetico a volte minimale di una mia visione sul mondo dell’arte. Perché allora parlare di mamma?
Perché l’arte, nel mio caso quella fotografica, ci coccola, ci fa crescere, ci segue dappertutto, ci fa alterare, ci rende più grandi.
Quindi nessun effetto scenografico o colori sgargianti da proporre in oriente solamente me stesso, Cristian Palmieri fotografo per passione da quel di Roseto degli Abruzzi.